In Italia

Faccia a faccia con: Luigi Gioni – Co-Founder e CEO di Plannify

1. In una frase che cos’è Plannify e chi lo dovrebbe usare?
Per gli utenti è un potentissimo motore di ricerca di eventi per sapere fra gli oltre 250.000 presenti (concerti, mostre, cene a tema, sagre, workshop, film in uscita, mercatini, festival) ai quali valga partecipare. Plannify ha creato quindi un’agenda sociale per ricordare e condividere gli eventi, che sono sociali per definizione: non è il massimo cenare o andare al cinema a soli.

2. In una frase, perché qualcuno lo dovrebbe utilizzare?
Plannify può essere un ottimo strumento di marketing e comunicazione online per tutti coloro che fanno degli eventi un mestiere. Infatti a parte gli utenti, Plannify si rivolge anche a: PR, promoter, venue manager, agenzie e organizzatori di eventi, pro loco, musei, agenti di gruppi musicali o teatrali, artisti emergenti e così via.

3. Avete in mente di espandere il servizio di geolocalizzazione anche per tutta l’Italia o per il momento rimanete solo nelle grandi città?
Stiamo lavorando per rendere la ricerca di eventi sempre più accurata e precisa, naturalmente la sfida sta nel raccogliere e aumentare la quantità di iniziative e manifestazioni, ma mantenendone alta la qualità.

4. Che ritorno avete in termini di feedback dagli utenti?
Oltre 10.000 utenti registrati, 300 Premium account, e molte partnership importanti come Sensation Italia e BarleyArts. Molti utenti ci chiedono di creare l’app di Plannify, a cui stiamo lavorando. Plannify nasce responsive: la mappa, ricerca e fruizione degli eventi si adattano automaticamente al device utilizzato dall’utente (iPhone, Android, Tablet, PC).

5. Avete intenzione di interagire anche all’estero o puntate al target italiano?
Oggi il 20% dei nostri eventi sono internazionali. Abbiamo stretto una partneship in Spagna con Ticketbis e siamo presenti sul mercato spagnolo. L’obiettivo è sicuramente quello di espandersi anche a livello europeo: siamo in contatto con aziende tedesche per creare Plannify.de (eventi tedeschi in lingua tedesca per gli utenti in Germania, ma anche eventi italiani in tedesco per i turisti che vengono in Italia).

6. Come riuscite a tenervi aggiornati su ogni tipo di avvenimento che avviene nelle diverse categorie?
Un mix di fonti, rapporti diretti con dei partner qualificati che hanno la tecnologia per farlo, con strumenti come la consolle Premium per gli operatori meno strutturati, e altri mezzi che cerchiamo di standardizzare.

7. Com’è la vita della vostra startup all’interno dell’incubatore?Come si sta evolvendo nel tempo?

All’interno di Digital Magics l’ambiente di lavoro è stimolante e dinamico grazie alle competenze altamente qualificate dei partner, creativi e sviluppatori. Digital Magics, oltre a offrire il primo finanziamento in fase seed alle startup innovative, con il Digital Magics LAB fornisce a Plannify e alle altre startup digitali servizi di mentorship, finanziari, amministrativi, strategici, logistici, tecnologici e di comunicazione e marketing, oltre a un supporto di business management. Collaboriamo in maniera attiva e sinergica con molte delle aziende incubate da Digital Magics come LiveXtension, agenzia di marketing e comunicazione digitale.

8. Avete trovato o state trovando molte difficoltà nello sviluppo del vostro progetto?
Le difficoltà ci sono: dallo sviluppo tecnologico, al reperimento degli eventi e alla ricerca commerciale di partner. Essere incubati all’interno di Digital Magics ci consente di accelerare il processo di crescita della nostra azienda. Insieme ai due Fondatori di
Plannify – Enrico Gennari e Carlo Scabin – e a tutto il team del LAB di Digital Magics stiamo lavorando per rendere Plannify sempre più utile e sempre più personale, sia per gli utenti sia per coloro che fanno degli eventi un business.

9. Che obiettivi avete per il 2013?
Diventare il punto di riferimento per chi cerca attività di svago ed eventi, un motore di ricerca, ma anche un’agenda intelligente che suggerisca cosa fare, conoscendo gli interessi e le preferenze degli utenti giorno per giorno. Questo è uno degli sviluppi che stiamo portando avanti, quindi un’agenda diversa per ogni utente. Vogliamo espandercianche sul territorio, coprendo altri Paesi europei e non solo: andando soprattutto a raccogliere gli eventi iper-locali, i piccoli bar con la musica dal vivo, le feste di piazza, oltre che i grandi spettacoli teatrali e i concerti. Lo faremo in diversi modi, sia da web che tramite una rete di agenti. Infine Plannify sarà presto anche un’applicazione.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Articoli

Informiamo gli appassionati e i curiosi sull'ecosistema startup e gli attori al suo interno!

ideastartup on facebook

Copyright © 2015 IdeaStartup

To Top