In Italia

Non riesci a trovare una baby sitter? Yoopies ti da la soluzione

Cosa fa Yoopies e a chi è rivolta?

Yoopies  è un sito di messa in relazione tra baby sitter e genitori. In breve, è la prima piattaforma sociale che permette sia a genitori che ad aspiranti baby sitter di iscriversi ed entrare direttamente in contatto. I genitori iscritti possono avere accesso alla lista di tutte le baby sitter e possono sia inviargli un messaggio tramite Yoopies sia accedere al loro numero di telefono. Le baby sitter invece possono solo contattare i genitori tramite il sistema di messaggi di Yoopies.

Yoopies è già presente in altri stati Europei come ne sei venuta a conoscenza?

Yoopies  è stato fondato in Francia, e si  è sviluppato in Spagna, Germania, Italia (dove stiamo lanciando la nuova versione, la versione Beta) e Belgio.

Io, vivendo in Francia, ne sono facilmente venuta a conoscenza poichè  è veramente molto famoso. Mi sono iscritta, ho trovato facilmente un lavoro perchè anche in Francia ci sono numerose famiglie bilingue e quindi spesso cercano delle baby sitter bilingui.

Yoopies cercava dei collaboratori italiani, quindi attraverso il sito mi hanno contattata chiedendomi se ero interessata a lavorare con loro per aiutarli a rilanciare il sito in Italia, e quindi occuparmi del settore marketing italia.

 Da chi è formato il team di Yoppies Italia?

Il team di Yoopies Italia  è formato da me, Melania Giubbilei, e da un altro ragazzo italiano, Dimitri Visnadi.

 Come funziona il modello di business?

Yoopies Italia durante la fase di lancio è completamente gratuito per i genitori che si iscrivono. Le baby sitter possono iscriversi gratuitamente ma se vogliono, possono anche far certificare il loro profilo con un costo di 4 euro. Ma questa certificazione  è opzionale.

Attualmente in quali città siete presenti e quali saranno le prossime?

Yoopies  è presente in tutte le città Italiane.

 La principale differenza tra yoopies.it e le agenzie di babysitteraggio?

La differenza tra Yoopies e le agenzie di babysitteraggio  è che Yoopies  è gratuito e non riceve alcuna commissione per la semplice iscrizione,al contratrio le agenzie sono molto care e le baby sitter che si propongono pagano l’iscrizione all’agenzia.

Inoltre grazie a Yoopies i genitori possono accedere tramite il loro contatto facebook ed avere accesso alle valutazioni precedentemente fatte sulla baby sitter.

Yoopies inoltre non aiuta i genitori a trovare la baby sitter, sono i genitori in prima persona che entrano in contatto con il profilo che gli interessa. In breve, non c’ è alcun intermediario tra baby sitter e genitori.

Dato che il babysitteraggio necessità di un alto feedback da parte dei genitori come avete risolto questo problema?

I genitori possono valutare, sia tramite facebook sia tramite Yoopies, il profilo di una baby sitter e lasciare dei commenti scritti su tutti i profili. Questo consente ai futuri genitori interessati di potersi fidare.

Inoltre, le baby sitter certificate vengono contattate da uno degli operatori di Yoopies Italia e hanno una targhetta di “profilo certificato” che garantisce al genitore la totale affidabilità.

Un aiuto alle aspiranti baby sitter date le 5000 baby sitter presenti su yoopies.it: quali sono le principali caratteristiche ricercate dai genitori oltre alla vicinanza e all’esperienza lavorativa?

I genitori ricercano soprattutto le baby sitter che sono già state valutate e che hanno il maggior numero di valutazioni positive. Anche le valutazioni tramite facebook sono molto importanti.

Inoltre un ulteriore fattore che interessa i genitori è il prezzo proposto dalla baby sitter.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Articoli

Informiamo gli appassionati e i curiosi sull'ecosistema startup e gli attori al suo interno!

ideastartup on facebook

Copyright © 2015 IdeaStartup

To Top