Interviste

Come trovare e approcciare un mentor

Tutti gli imprenditori hanno bisogno di una o più persone che possono fornire consigli e suggerimenti per il proprio business nel momento in cui necessita. Questi possono essere amici più stretti, familiare e colleghi, ma uno di questi dovrebbe svolgere la figura dell’esperto, di mentor.

Mentors can be one of the most powerful weapons for an entrepreneur by providing guidance, wisdom and connections. Every entrepreneur should have a mentor for obtaining the best answers to his or her daily challenges during startup and management.”

Formare una relazione “mentor-mentee” dovrebbe essere un processo di mutua collaborazione e ci sono degli aspetti chiave da tenere in mente quando si va alla ricerca di una figura come il mentor.

Di seguito troveremo quali sono le principali domande da porsi per ricercare un mentor:

 Cosa fa un mentor?

Sia se si è un founder di una startup appena nata o un imprenditore navigato si può sempre beneficiare nell’avere un mentor. Questa figura può fornire assistenza e una visione laterale durante la vita della società che difficilmente si può avere da altre fonti. Può introdurre contatti chiave all’interno della tua industry di riferimento o essere visto come il mentor che attraverso il suo aiuto può identificare e far evitare tranelli o trappole durante il percorso. In finale si può dire come essi possono far risparmiare tempo e soldi agli imprenditori costruendo insieme una road map verso il successo.

A mentor can serve as a sounding board at critical points throughout your career

Quale qualità deve avere un buon mentor?

Al livello base, il mentor dovrebbe avere di sicuro più esperienza della tua e una serie di successi in quello che ha fatto o sta facendo. Ma ci sono molte altre qualità che la persona che fungerà da guida dovrebbe possedere, come per esempio forte carattere e che abbiano le caratteristiche e le qualità tali da poter essere emulati.

Look for mentors who are authentic, empathetic, creative and honest, “You need someone who’s caring and invested in your professional growth, but also someone who will speak truth to you. Sometimes, you need some constructive criticism or a reality check, while other times, you need a high five or pat on the back. A well-chosen mentor can provide all of those things.

Un mentor nella tua stessa area di business può comprendere meglio le tue sfide e problematiche, ma è stato notato che alcune relazioni fruttuose non necessariamente sono nate con persone della stessa industry. Importante però che il mentor condivida la tua stessa vision e abbia un forte spirito di leadership e management.

 Come ne trovi uno?

Ci sono molti profili professionali con esperienza che sono ben qualificati per essere mentors, però possono essere in sintonia con te. È fondamentale cercare di conoscere il maggior numero possibile di persone di riferimento, una volta che ne si ha identificato uno in particolare, cerca di approcciarlo come se fossi ad un colloquio. Sii preparato nello spiegare cosa speri di imparare da lui e perché considereresti i suoi consigli ed esperienza fondamentali. Non sottovalutare questa fase perché è la più critica, bruciarsi un’occasione che può cambiare il tuo business e forse la tua vita va affrontata nel modo giusto.

Related posts
how-to

Che cosa vuol dire "Pivot" e quanto può essere importante?

how-to

6 Business Online di Imprenditoria Femminile che le donne possono iniziare da casa durante la Quarantena

In Italia

Situazione Ecosistema Tech Italiano 2020

Nel Mondo

5 Keys to Become a Successful Woman