Eventi

Ferrari awards: 2 premi da 15k per startup nel settore ambiente, turismo e smart city

Dopo Round table 4 startup a Padova è nata un’altra business competition: si tratta del premio Ferrari Awards, contest alla sua prima edizione fortemente voluto dalla società IT Consulting&Software. La competizione vede il patrocinio di enti istituzionali importanti come l’ente Parco dei Colli Euganei, la Provincia di Verona ed i comuni di Este e Monselice. La rassegna è poi inserita all’interno della Carta Europea del turismo sostenibile.

La business competition è rivolta a tutte le iniziative imprenditoriali che permettono lo sviluppo sostenibile e la valorizzazione del patrimonio naturale, storico e culturale. Turismo, ambiente e riorganizzazione efficiente delle infrastrutture, saranno un ulteriore ambito per l’individuazione di nuove iniziative emergenti. Filo conduttore della rassegna sarà il tema dell’innovazione e l’introduzione di nuovi servizi, prodotti e processi volti a migliorare quelli già esistenti.

La partecipazione al Ferrari Awards può avvenire accedendo al sito www.ferrariawards.com.
I requisiti fondamentali per l’iscrizione sono:
– essere una persona fisica o un libero professionista (lavoratore autonomo o ditta individuale),
– essere residenti in Italia,
– avere un’età compresa tra i 18 e 29 anni (al 31 maggio 2014).
Qualora la start up sia formata da più componenti, almeno il 50% di questi dovrà possedere i requisiti sopra indicati.

I due vincitori della rassegna avranno cadauno un premio equivalente a 15 mila euro. Questa somma è il valore dei servizi garantiti ai due vincitori. Le nascenti startup potranno infatti usufruire di sedute di coaching, corsi di formazione su misura, un’area di co-working (senza sostenere i costi di affitto, climatizzazione, wi-fi, energia ecc.).
Le sedute di formazione avranno anche un focus sull’importante argomento del crowdfunding.

Le domande di iscrizione al contest potranno essere inviate fino alle ore 20,00 del 16 maggio.

La valutazione riguarderà l’aspetto economico-finanziario e di merito mentre i criteri discriminanti saranno tre: l’innovazione, l’utilità e la fattibilità; ad ognuno di essi, la giuria assegnerà un punteggio massimo di 10 punti (secondo i criteri stabiliti dal regolamento).

Ulteriori informazioni dettagliate sulla manifestazione, sul regolamento e l’iscrizione tramite form on-line, sono disponibili al sito www.ferrariawards.it

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Articoli

Informiamo gli appassionati e i curiosi sull'ecosistema startup e gli attori al suo interno!

ideastartup on facebook

Copyright © 2015 IdeaStartup

To Top